ISTRUTTORE CINOFILO GENTLE TEAM
EDUCATORE CINOFILO FICSS-CONI
Scuola di educazione cinofila
         I LIKE FREE DOG asd 

      ELENA ROSSI


ISTRUTTORE CINOFILO GENTLE TEAM/EDUCATORE CINOFILO FICSS
 

BLOG A 6 ZAMPE

CANICROSS

Pubblicato il 16 gennaio 2020 alle 00.10
Canicross è il termine internazionale con cui viene indicata la disciplina cinofila in cui cane e padrone corrono su un percorso sterrato, uniti tramite cintura, linea e pettorina. Il Canicross è una disciplina che va insegnata al proprio cane, in modo che cane e padrone vadano a formare un binomio sempre più affiatato, in cui il cane ci aiuta tirandoci.Per fare Canicross serve una specifica attrezzatura, ovvero: una cintura, una linea ammortizzata e un pettorina specifica. Per fare Canicross serve un allenamento specifico, che insegni al cane a mantenere l�??andatura costante per tutta la durata del percorso. Il Canicross nasce dalla necessità di allenare i cani da slitta anche nel periodo estivo ed ha quindi ereditato molti aspetti dallo sleddog (le gare con i cani da slitta): attrezzatura, nomenclatura, razze di cani utilizzati. Tuttavia ha poi avuto uno sviluppo maggiore come sport a sè e quindi oggi troviamo attrezzature, gare e federazioni specifiche per il Canicross. Anche le razze utilizzate non sono più solo quelle da slitta, ma la disciplina è aperta a cani di qualsiasi razza, con o senza pedigree. Per fare Canicross serve un�??attrezzatura specifica, studiata per prevenire infortuni a noi e al cane: VEDIAMO QUALI SONO Cintura: si indossa legata alla vita e ad essa va agganciata la linea. E�?? provvista di una parte imbottita per evitare che la schiena venga troppo sollecitata nel caso di brusche accelerazioni del cane. Linea: è una corda o un nastro con una parte elastica che collega la cintura all�??imbragatura. La parte elastica serve per evitare che brusche variazioni di velocità creino traumi alla schiena del nostro cane. Per partecipare alle competizioni la linea non deve superare i 2 mt di lunghezza quando è in tensione massima e deve essere dotata di 2 moschettoni, di cui almeno uno a sgancio rapido. Pettorina: può essere di diverse tipologie, ma la sua funzione deve essere quella di distribuire il carico quando il cane tira. Per questo si prediligono le imbragature da sleddog, oppure delle speciali pettorine simili a quelle ad H. Booties: sono le scarpette per i cani e servono per proteggere le zampe dei soggetti che hanno i polpastrelli molto delicati. Il loro utilizzo non è obbligatorio a meno che il cane non presenti già un�??escoriazione o un piccolo taglio, ma è molto consigliato per chi ha la possibilità di allenarsi solo su percorsi asfaltati. se volete scoprire questa disciplina dovete affidarvi a persone competenti e che usino metodologie rispettose per il cane !

Categorie: Nessuna